Ennesima Proroga SISTRI

Dovrebbe essere l’ultima. Intanto continuiamo a pagare per un sistema non a regime e non funzionante appieno.

Il Governo Gentiloni ha varato  il consueto decreto-legge salva scadenze di fine anno, il cosiddetto Milleproroghe. Tra le misure inserite c’è anche l’annosa vicenda del Sistri.

Il decreto prolunga il termine per l’adeguamento al SISTRI (Sistema informatico di controllo della tracciabilità dei rifiuti). Senza ulteriori rinvii sarebbe venuto meno il doppio regime di tracciamento, sia cartaceo che informatico, per i rifiuti speciali. Di conseguenza, sarebbe scattata l’applicazione delle relative sanzioni per chi non si adegua. Adesso tutto slitta al 2018. Il nuovo rinvio – il quarto – era più che atteso, anche perché è una misura necessaria dal momento che bisogna attendere la pronuncia del Tar del Lazio sulla gara di assegnazione della gestione del servizio

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...